Bayer pronta a cedere 3 prodotti per favorire il merger con Monsanto

Ieri Reuters ha riportato la notizia che Bayer potrebbe cedere parte delle sue attivitá nella vendita e commercializzazione di sementi per poter favorire l’approvazione del merger con Monsanto da parte delle autoritá antitrust. Pare invece che nessuno degli assets di Monsanto verrá ceduto durante il processo di fusione dei due gruppi. Tra i prodotti offerti al mercato vi sono le sementi per il cotone, la canola e l’erbicida LibertyLink. I due gruppi prevedono di ottenere l’approvazione da parte delle autoritá europee entro la fine di marzo. Le stesse autoritá dovrebbero emettere il 12 aprile il responso circa l’altro grande merger del settore, vale a dire quello tra Syngenta e ChemChina.
(Fonte Reuters)