Cochrane: la vitamina D può ridurre il rischio di attacchi di asma

Una review Cochrane, che ha preso in considerazione nove studi, indica che l’utilizzo della supplementazione con vitamina D riduce il rischio di gravi attacchi di asma. Si tratta di trial condotti negli Stati Uniti, Canada, India, Giappone, Polonia e UK. Il risultato della review mostra che la vitamina D è in grado di ridurre il rischio di attacchi che richiedano ospedalizzazione di una percentuale che varia dal 3 al 6%. Gli autori affermano che non è chiaro se la vitamina D esplichi questo effetto favorevole in tutte le popolazioni di pazienti o solo in coloro che al baseline avevano bassi livelli di vitamina. Pare pertanto necessario condurre ulteriori analisi, i cui risultati saranno resi noti nei prossimi mesi.
(Fonte Reuters)