La FDA sospende 3 trial clinici con Keytruda di Merck & Co.

Merck & Co. ha informato ieri che la FDA ha ordinato la sospensione dei tre trial clinici Keynote-183, Keynote-185 e Keynote-023 (quest'ultimo solo parzialmente) che prevedevano la sperimentazione di Keytruda per il trattamento di melanomi multipli. La sospensione è consequenza dei decessi di pazienti registrati dopo l'assunzione del farmaco. Il trial Keynote-183 prevedeva una terapia combo con Keytruda e l'antitumorale di Celgene Pomalyst (pomolidomide), mentre Keynote-185 prevedeva la sperimentazione di Keytruda con Revlimid (lenalidomide). Merck & Co. ha in corso oltre 400 trial clinici con Keytruda, il quale è un inibitore PD-1 che è stato approvato dalla FDA nel 2014 come terapia per la cura di diversi tipi di tumore e che nel 2016 ha generato $1.4bn in vendite. Merck & Co. aveva già informato lo scorso mese circa un aumento della mortalitá nel corso dei trials e aveva preventivamente sospeso l'arruolamento di nuovi pazienti senza però sospendere i trials. (Fonte Merck & Co.)