Pascal Soriot in procinto di lasciare AstraZeneca per diventare CEO di Teva

Reuters ha riportato ieri in tarda serata la notizia che Pascal Soriot, 58 anni e attuale CEO di AstraZeneca, sarebbe in procinto di lasciare il gruppo britannico e diventare CEO del gruppo israeliano TEVA Pharmaceuticals. La notizia ha iniziato a girare in mattinata quando il quotidiano finanziario di Tel Aviv Calcalist ha riportato per primo la notizia, specificando che la firma dell’accordo é ormai prossima. Teva è alla ricerca fin da febbraio di un nuovo CEO dopo che il veterano Erez Vigodman ha lasciato la guida del gruppo. La posizione di CEO in Teva e temporaneamente occupata dal chairman Yitzhak Peterburg. Il titolo Teva (Wall Street) ha perso negli ultimi 12 mesi quasi il 40% e ha un indebitamento di oltre $32bn che si é creato dopo il deal da $40bn con Allergan. Secondo Calcalist lo stipendio di Soriot dovrebbe aggirarsi attorno ai $15-20m che quasi il doppio del predecessore in Teva ma è comparabile con quello che Soriot guadagna ora in AstraZeneca, infatti la sua compensazione totale nel 2016 è stata di GBP13.4m. Il titolo AstraZeneca (Londra) ha reagito negativamente alla notizia e ha perso 3.76% in apertura dei mercati.
(Fonte Reuters e Calcalist)