Sospeso il reclutamento nei trial di durvalumab su tumore alla testa e al collo

AstraZeneca ha confermato la sospensione, da parte di FDA, del reclutamento di nuovi pazienti affetti da HNSCC (head and neck squamous cell carcinoma) nei trial clinici disegnati per valutare durvalumab in monoterapia e in combinazione con tremelimumab o altri farmaci. Dopo questa decisione, gli studi continuano con i pazienti già reclutati. Gli altri trial che valutano il prodotto in altre tipologie di tumore, procedono invece secondo quanto pianificato. In particolare, la comunicazione risultati di Fase III nel carcinoma polmonare potrebbe essere anticipata alla prima metà del 2017. La decisione di FDA giunge dopo l'azione volontaria di AstraZeneca di sospendere l'arruolamento di nuovi pazienti per condurre un'analisi dettagliata riguardo gli eventi avversi relativi a sanguinamenti che si sono osservati durante gli studi di Fase III KESTREL e EAGLE. L'azienda sta lavorando in collaborazione con FDA in modo da terminare l'analisi e riprendere l'arruolamento il più presto possibile. (Fonte AstraZeneca press release)