Takeda non si ferma e punta a nuove acquisizioni

Christophe Weber, CEO del gruppo farmaceutico giapponese Takeda ha dichiarato in un’intervista rilasciata al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung che il suo gruppo punta a mettere a segno nuove acquisizioni a breve per garantire la crescita in US, Europa e Giappone. Weber ha inoltre dichiarato di non voler spendere più del dovuto per non peggiorare l’investment rating del gruppo. Takeda ha acquisito all’inizio dell’anno il gruppo americano Arian e la sua ricca pipeline nel settore oncologico per $5.2bn.
(Fonte FAZ)