Una parte degli investitori di Clariant tentano di bloccare il merger con Huntsman

L’hedge fund Corvex Management guidato da Keith Meister e il fondo 40 North che appartiene al gruppo americano Standard Industries hanno aumentato la loro quota di partecipazione nel gruppo chimico Clariant portandola al 7.2%. La mossa è dettata dalla volonta di bloccare la fusione annunciata a maggio da $20bn con la rivale Huntsman Corporation, perchè secondo i due investitori il merger non attribuisce il giusto valore a Clariant. In un comunicato i due hanno anche espresso le loro perplessità circa il valore strategico del merger che di fatto va in direzione opposta a quello che era la visione strategica espressa nel corso degli anni dal gruppo elvetico. Importante ricordare che l’accordo prevede che gli azionisti di Clariant avranno il 52% del nuovo gruppo mentre quelli di Huntsmann il 48%.
(Fonte Cash e Manager Magazin)