A rischio l’acquisizione di Akorn da parte di Fresenius e titolo Akorn a picco,-33%

Il gruppo healthcare tedesco Fresenius ha dichiarato ieri che sta valutando una possibile violazione dei regolamenti FDA da parte di Akorn in riguardo a sviluppo di nuovi prodotti e sistema di riporto dei dati. Fresenius ha acquisito l’americana Akorn un anno fa per $4.3bn (con debito). Se le investigazioni dovessero confermare i sospetti di Fresenius prima della deadline del 24 aprile l’intera acquisizione potrebbe essere ridiscussa o addirittura annullata e in questo caso Akorn dovrà pagare a Fresenius $129m di spese di annullamento dell’accordo di acquisizione. Gli investitori hanno subito abbandonato il titolo Akorn (Nasdaq) che ha perso il 33% in after-market.
(Fonte WSJ)