AbbVie acquisisce per $245m il portfolio di terapia per la fibrosi cistica di Galapagos

AbbVie ha sorpreso i mercati con l’annuncio dell’acquisizione del portofolio di prodotti per la cura della fibrosi cistica della biotech belga Galapagos. L’accordo prevede un primo pagamento di $45m e successivi pagamenti al raggiungimento di precise milestone per un massimo di $200m. La mossa di AbbVie ha sorpreso perchè molti si attendenvano una uscita dal settore da parte di AbbVie dopo che Galapagos ha pubblicato dati clinici che mostravano che il principale asset del gruppo, GLPG2737, era inferiore a Orkambi di Vertex Pharmaceuticals.

Il mercato ha accolto bene la notizia e infatti il titolo AbbVie ha guadagnato quasi il 3%.

(Fonte AbbVie)