AbbVie inizia la Fase II nell’Alzheimer e PSP per il proprio prodotto sperimentale ABBV-8E12

AbbVie ha annunciato l'inizio di due programmi di Fase II, concepiti per valutare ABBV-8E12 nelle fasi precoci del morbo di Alzheimer e nella paralisi sopranucleare progressiva (PSP). Per quest'ultimo utilizzo FDA ha concesso la Fast Track Designation e, come EMA, la designazione di Orphan Drug. Lo studio di Fase II nell'Alzheimer arruolerà 400 pazienti allo scopo di studiare l'efficacia e la sicurezza di ABBV-8E12 nel rallentare la progressione della patologia. Lo studio di Fase II nella PSP arruolerà invece 180 pazienti. ABBV-8E12, che è stato concesso in licenza nel 2015 da C2N Diagnostics, è un anticorpo umanizzato che ha come bersaglio la proteina tau, il cui accumulo nella sua forma degenerata è marker di una varietà di malattie neurodegenerative. (Fonte PRNewswire)