Abbvie posta ottimi risultati e il mercato premia le azioni

Il gruppo biofarmaceutico americano Abbvie ha riportato giovedì sera a mercati chiusi i risultati finanziari relativi al 2014 e come conseguenza di ciò, le azioni del gruppo sono salite del 2.6% in pre-market. Le vendite del gruppo hanno raggiunto la cifra record di $19.15bn. Il margine operativo è di $5.5bn, mentre gli analisti si aspettavano un più modesto $5.36bn. L’EBIT è al livello di $5.33 e il guadagno netto di $4.13bn. Nel corso della giornata il valore delle azioni è calato significativamente. A preoccupare gli investitori è soprattutto il fatto che il gruppo di Chicago dipenda ancora fortissimamente dal farmaco per l’artrite reumatoide Humira, che rappresenta da solo il 65% del fatturato di Abbvie. Le aspettative del gruppo per il 2015 rimangono positive, soprattutto sul fronte del margine netto.
(Fonte Abbvie)