Accordo BMS/Oncodesign nello sviluppo di nuove molecole

Oncodesign, azienda biotecnologica francese impegnata nella scoperta di nuove molecole nel settore oncologico, ha annunciato la firma di un accordo di collaborazione strategica con Bristol-Myers Squibb per l'identificazione, lo sviluppo e la commercializzazione di composti macrociclici innovativi. Verrà utilizzata la piattaforma di proprietà di Oncodesign, denominata Nanocyclix, e la ricerca si avvarrà anche dei modelli farmacologici Predict, Chi-mice e Pharmimag, di proprietà dell'aziende francese. Lo scopo della ricerca è la scoperta di nuove molecole altamente potenti e selettive, ottimizzate dal punto di vista terapeutico in modo più efficace rispetto a quanto è possibile ottenere con i metodi di design molecolari convenzionali. Secondo l'accordo, Oncodesign sarà responsabile della selezione preliminare, mentre BMS si occuperà della ricerca pre-clinica e clinica di tutti i prodotti derivanti dalla collaborazione e della loro commercializzazione a livello mondiale. Oncodesign riceverà un versamento immediato di $3 milioni, e altri versamenti al raggiungimento di obiettivi prestabiliti di ricerca, sviluppo e regolatori, fino a $80 milioni per target raggiunto, accanto a possibili royalties derivanti dalla commercializzazione dei prodotti. (Fonte Business Wire)