Accordo firmato: Johnson and Johnson ha acquisito Actelion per $30bn

È arrivato oggi in mattinata l'annuncio che Johnson & Johnson ha acquisito per $30bn in cash il gruppo biotech svizzero Actelion, una notizia ormai preannunciata da giorni. Il deal tra i due gruppi prevede anche la formazione di una spin-off indipendente che avrà come asset la ricca pipeline sviluppata da Actelion. Di fatto il prezzo pagato da JnJ è di $280 per azione che corrisponde ad un premium del 20% rispetto alla chiusura di ieri. Nell'annuniciare l'accordo il CEO di JnJ, Alex Gorsky, ha informato che il deal verrà finanziato con cash generato al di fuori degli US e che non é stato fatto rientrare negli Stati Uniti per motivi fiscali. Con l'accordo JnJ acquisisce anche il 16% delle azioni della nuova entitá con la possibilitá di aumentare la sua partecipazione fino a 32%. La spin-off conterà tra i 600 e i 700 dipendenti e verrá dotata all'inizio con CHF1bn in cash e Jean Paul Clozel, attuale capo di Actelion, ne sarà il capo della ricerca. (Fonte JnJ e WSJ)