Accordo Hospira/Pfenex per il biosimilare di Lucentis

Pfenex Inc., azienda biotecnologica impegnata nello sviluppo di biosimilari, e Hospira, Inc., leader globale nell’ambito dei biosimilari, hanno annunciato di aver stretto una collaborazione esclusiva per sviluppare e commercializzare nel mondo PF582, il biosimilare di Lucentis, della Genentech. Secondo i termini dell’accordo, Pfenex riceverà un versamento di $51 milioni nel momento in cui la collaborazione riceverà l’approvazione dall’antitrust e per i successivi cinque anni potrebbe ricevere altri pagamenti addizionali al raggiungimento di obiettivi di sviluppo e commerciali predefiniti, fino alla cifra ulteriore di $291 milioni. Le due aziende condivideranno i costi dei trial clinici di Fase III per l’equivalenza del prodotto ed Hospira avrà la responsabilità della produzione e commercializzazione del prodotto a livello mondiale. Attualmente, PF582 è in Fase Ib/IIa di sviluppo, al fine di valutarne la sicurezza e la tollerabilità, e comparare la farmacocinetica e la farmacodinamica del prodotto vs Lucentis per dimostrare la biosimilarità.
(Fonte Hospira press release)