Accordo Novartis/Gamida Cell nell’ambito delle cellule staminali

Gamida Cell, azienda israeliana leader nel campo delle cellule staminale, ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Novartis, che prevede un investimento da parte di quest’ultima di $35m. L’investimento va a supportare le attività dell’azienda israeliana ed in cambio Novartis acquisirà il 15% della ditta e un’opzione per la completa acquisizione della stessa, a condizione che alcuni traguardi definiti vengano raggiunti per NiCord, un trattamento per malattie a carico del sangue come leucemia e linfoma, basato su cellule staminali derivanti dal cordone obelicale. Nel caso in cui Novartis dovesse esercitare l’opzione di acquisizione, dovrà pagare circa $165m per l’intero gruppo, ma questa somma potrebbe salire fino a $435m in caso di raggiungimento di obiettivi predefiniti di vendita e sviluppo di nuovi trattamenti.
(Fonte Gamida cell press release)