Accordo per una immunoterapia combo tra Bristol-Myers Squibb e Compugen

La multinazionale statunitense Bristol-Myers Squibb (BMS) ha comunicato ieri l’intenzione di investire $12m in azioni della biotech israeliana Compugen al fine di finanziare i trial clinici del candidato COM701 che verrà sperimentato in combinazione con l’immunoterapico Odpivo. Con L’accordo BMS acquisisce 2.4m di azioni a $4.95 per azione pagando così un premium del 33%. Il trial clinco verrà condotto su 4 tipi di tumori solidi: polmone, seno, ovarie e endometrio.

(Fonte Globe)