Accordo Roche – Mylan circa il biosimilare di Herceptin

Oggi è stato annunciato un accordo tra Roche e la controllata Genentech con Mylan che pone fine alla battaglia legale tra i due gruppi circa il biosimilare di Herceptin (Roche-Genentech) sviluppato da Mylan in cooperazione con l'indiana Biocon. Con l'accordo Mylan ottiene la licenza di commercializzazione per MYL-1401O o trastuzumab a livello globale e con la sola esclusione di Giappone, Brasile e Messico. In cambio però vengono fatte decadere le cause circa due infringements di brevetti contro Genentech. Mylan sta già commercializzando il biosimilare in alcuni mercati emergenti e attende l'approvazione da parte della FDA per poter iniziare a vendere il prodotto negli USA. Herceptin è il più importante blockbuster del gruppo di Basilea con vendite dell'ordine di $6.7bn. (Fonte Endpoints)