Acquirente cinese per la divisione device per il diabete di Bayer?

Secondo quanto ha riportato Bloomberg, Sinocare, azienda cinese focalizzata nella produzione di device per il monitoraggio della glicemia, e Goldstone Investment avrebbero presentato un'offerta di circa $1 miliardo per la divisione dei dispositivi per il diabete di Bayer. Questa notizia segue l'ipotesi di febbraio, secondo la quale il gruppo tedesco potesse cedere il business a Panasonic Healthcare e a KKR, per una cifra di $2.3 miliardi, transazione che non si è conclusa, sebbene Panasonic e KKR appaiano ancora interessate. Per Bayer la cessione della divisione dei device significherebbe una maggiore focalizzazione in altri ambiti terapeutici. (Fonte FierceMedicalDevices)