Advisory Commitee di FDA, ok al ” Viagra rosa”, ma con qualche perplessità

FDA, attraverso la valutazione del Bone, Reproductive and Urologic Drugs Advisory Committee e del Drug Safety and Risk Management Advisory Committee, ha emesso parere positivo per flibanserin, anche noto come “Viagra rosa”, dell’americana Sprout Pharmaceuticals, dopo aver bocciato il prodotto per ben due volte, nel 2010 e nel 2013. Il principio attivo, che ha ricevuto una votazione di 18 a 6 da parte dei membri dei comitati, è utilizzato al dosaggio di 100mg per il trattamento dell’HSDD (hypoactive sexual desire disorder) per donne in premenopausa. Nonostante il parere positivo, esiste qualche perplessità sul farmaco: infatti, i benefici sono non molto evidenti e alcuni membri dei panel hanno espresso qualche preoccupazione per la safety del prodotto. Inoltre, si sta considerando l’eventualità di un warning per l’utilizzo concomitante di flibanserin e alcol e per le interazioni con gli inibitori CYP3A4. Un altro motivo di perplessità riguarda il modo di considerare il calo del desiderio sessuale nelle donne in menopausa: l’Agenzia ha, infatti, organizzato di recente un workshop per valutare se la problematica possa essere considerata un disordine medico.
(Fonte WSJ)