Akzo Nobel disinveste la JV Eka Synthomer

Il gruppo chimico olandese Akzo Nobel ha annunciato oggi di aver disinvestito per €5m la sua quota (50%) nella Joint Venture Eka Synthomer in favore di Syntormer. La JV ha sede in Finlandia e produce lattici a base butadiene/stirene per la carta. Nel commentare l’operazione il managing director della divisione Pulp and Performance Chemicals di Alzo Chemials conferma che l’uscita da Eka Synthomer è in linea con la strategia di disinvestire dal difficile settore della chimica per l’industria della carta. Una strategia già esplicitata poco tempo in occasione della vendita a Kemira della divisione Paper chemicals.
(Fonte Akzo Nobel)