Akzo Nobel respinge un tentativo di acquisizione da parte di PPG (€20.9bn)

La multinazionale chimica olandese Akzo Nobel ha respinto un primo tentativo di acquisizione da parte della statunitense PPG, la quale ha offerto €20.9bn, che corrisponde a 83 euro per azione e un premium del 29% rispetto alla chiusura di ieri. Al momento non è ancora chiaro se l'approccio di PPG é stato ostile e se continuerá a perseguire nell'intenzione di formare un gruppo chimico da $42bn. Akzo Nobel ha emesso oggi un comunicato stampa nel quale dichiara di considerare la creazione di una nuova entitá indipendente per la sua divisione Specialty Chemicals, la quale ha generato nel 2016 un fatturato di €4.8bn. Tra le opzioni considerate per Specialty Chemicals vi é la quotazione in borsa e la cessione. (Fonte Akzo Nobel e CNBC)