Le 7 migliori amache per il collo, per dire addio al dolore cervicale

“Contro il logorio della vita moderna” – recitava lo spot di un famoso aperitivo, qualche decennio fa.

Nel ventunesimo secolo, il logorio ci colpisce dritti al collo e ai muscoli delle spalle: stress e tensioni mettono a dura prova la parte alta del nostro corpo, che poi finisce per farci male e dare luogo a dolori cronici presenti ogni giorno, di cui è difficilissimo liberarsi.

E se ti dicessi amaca per collo? Ne hai mai sentito parlare?

Si tratta di un rimedio innovativo ed efficace nella lotta ai dolori cervicali, che tende il collo e scarica tutte le tensioni.

In questo articolo ti guiderò alla scoperta di questo fantastico strumento di benessere, illustrandoti qual è la migliore amaca per collo, dove comprarla e lasciandoti qualche consiglio su come usarla al meglio.


Le Migliori Amaca Per Collo


Qual è la migliore amaca per collo?

Ci sono moltissime amache per collo sul mercato, che possono aiutarci ad ottenere sollievo dal dolore cervicale e dalle noiose contratture di collo e spalle, che spesso esitano in capogiri e fastidiosi mal di testa.

Il modello migliore e più facile da installare a casa è sicuramente l’amaca da appendere alla maniglia della porta, che fornisce un sostegno a livello della nuca e porta la testa indietro, sottoponendo il collo ad una trazione che allenta le contratture muscolari e rilassa gli spazi vertebrali.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori amache per collo in vendita online:

1. Amaca per trazione cervicale Mercase

Amaca per Trazione Cervicale, Con Cinghie...

Vedi recensioni su Amazon

Questo trazionatore cervicale è l’ideale per tutti coloro che passano molto tempo a lavoro in ufficio e accumulano molta tensione nei muscoli del collo.

Tramite un comodo laccio può essere facilmente appesa ad un qualsiasi sostegno (ad esempio la maniglia di una porta). Il regolatore permetterà di gestirne la lunghezza per adattarsi a lavorare su qualsiasi altezza.

L’amaca è dotata di morbide imbottiture per alloggiare più comodamente la nuca. Esse possono essere regolate, così da trovare sempre la trazione perfetta per il tuo collo, senza rinunciare alla comodità.


2. Amaca per collo portatile rilassante RitLove

RitLove Amaca per Collo Rimedio Dolore Testa e...

Vedi recensioni su Amazon

Questa amaca da collo, ideale per chiunque soffra di dolori alla cervicale, è facilissima da utilizzare, anche grazie alle istruzioni incluse che sono completamente in italiano.

Comprende tre cuscinetti in memory foam, che rendono l’amaca RitLove davvero comoda per la testa. Può essere portata ovunque, non solo perché è leggera e facile da trasportare, ma anche perché è compresa di un’apposita borsetta da viaggio nel quale riporla.

Può essere facilmente agganciata in qualsiasi punto ed è finemente regolabile in altezza, tramite il suo laccio estensibile. Il rapporto qualità-prezzo è davvero ottimo.


3. Amaca per collo sollievo dal dolore Toogel

Amaca per Collo Sollievo dal Dolore, Amaca...

Vedi recensioni su Amazon

Questa comoda amaca per collo è dedicata principalmente ad autisti ed impiegati, costretti a passare ore curvi e in posizioni davvero scomode che li portano a sviluppare inevitabilmente dei brutti dolori al collo

È dotata di un supporto in metallo che può essere facilmente montato ovunque ci si trovi: in questo modo non sarà necessario trovare un appiglio improvvisato che potrebbe rischiare di farti cadere.

Il laccio è completamente regolabile in lunghezza. L’amaca possiede dei cuscini che la rendono morbida e adatta a posizionarvi la testa comodamente e senza dolori.


4. Amaca per collo con massaggiatore cervicale UZOPI

Amaca per Collo Stress Less - U UZOPI Neck Hammock...

Vedi recensioni su Amazon

Rilassare il collo è molto facile grazie a questa amaca. È dotata di un cuscino dell’ampiezza di 50 cm imbottito con memory foam, che si adatta perfettamente alla forma della testa e rende questo prodotto davvero confortevole.

Il gancio laterale può essere regolato per adattarsi a qualsiasi situazione, inoltre è davvero semplice e veloce da montare, bastano pochissimi passaggi.

Assieme al prodotto sono compresi una borsa per trasportare il tutto con facilità ed una mascherina per occhi che, indossata mentre si utilizza l’amaca, consentirà un imparagonabile relax.

Questo prodotto è inoltre più economico rispetto alla media, ottima se si desidera un’alternativa low cost.


5. Amaca per collo relax con mascherina Omasi

Omasi Amaca Testa, Amaca per Collo, Massaggiatore...

Vedi recensioni su Amazon

Per alleviare la tensione cervicale è necessario applicare una certa forza di trazione al collo, così da permettergli di rilassarsi. Questa comoda amaca per collo permette di ottenere facilmente questo risultato.

La sua struttura applica in maniera leggera, ma costante, una lieve trazione verso l’alto che permette di alleggerire la tensione sul collo.

Perfettamente regolabile in altezza può essere adattata a qualsiasi situazione, il che la rende utilizzabile ovunque ci sia un supporto adatto disponibile.


6. Amaca per collo con trazione portatile Nifogo

Nifogo Amaca per Collo-Dispositivo Portatile di...

Vedi recensioni su Amazon

Il collo è una delle parti più delicate del corpo umano e tende facilmente ad accumulare tensione. Tramite questa amaca per collo sarà possibile liberarsi di tutta la tensione accumulata.

Si tratta di un un prodotto davvero molto affidabile, dotata di ganci in ferro resistentissimi, che eliminano il rischio di cadute o rottura dei lacci.

Il sostegno per la nuca è dotato di cuscino in memory foam che, grazie alla sua deformabilità in base alla forma della nostra testa, ci regala una comodità davvero invidiabile.


7. Amaca per collo trazionatore cervicale dolce Bamomby

Neck Massage-Better Neck Pain Relief Neck Stretch...

Vedi recensioni su Amazon

Ed eccoci giunti all’ultima amaca per collo di questa lista, che arriva accompagnata da un kit completo per il relax di collo e spalle.

È infatti realizzata con materiali davvero resistenti e confortevoli, e dotata di laccio regolabile che consente di utilizzarla in qualsiasi situazione.

Oltre all’amaca con cuscini in memory foam che regalano grande comodità, si riceverà una mascherina per occhi, tappi per le orecchie per isolarvi dai suoni esterni durante il riposo, e persino un piccolo cartellino da attaccare alla maniglia che avverte che qualcuno all’interno della camera si sta riposando.

Una trovata carina ed utile per garantirci sempre il massimo del relax.


Come si usa correttamente l’amaca per collo?

la-migliore-amaca-per-collo

La sicurezza deve essere sempre al primo posto quando si tratta di strumenti per il fitness e prodotti per la salute, e l’amaca per collo non fa eccezione.

Trattandosi di uno strumento che richiede di essere appeso e su cui va applicato il peso di testa e collo, è importantissimo fare attenzione che sia fissata bene e che ogni componente sia saldo e stabile.

Qui di seguito vi daremo alcune indicazioni generali su come regolare ed utilizzare la tua amaca per collo. Cerca sempre di seguire le istruzioni per un uso corretto e, soprattutto, chiedi consiglio al tuo medico o al tuo fisioterapista prima di intraprendere gli esercizi con questo prodotto.

Come sistemare l’amaca per collo

Amaca per Collo Sollievo dal Dolore, Amaca...

L’amaca per collo ha bisogno di oggetti a cui essere ancorata. Di solito si usa la maniglia della porta oppure puoi agganciarla a sostegni rigidi come ad esempio la testiera del letto, se ha pali verticali o pomelli attorno ai quali possiamo legare le cinghie.

Alcuni tipi di amache per collo hanno degli strap, cinghie o degli accessori di fissaggio che permettono una presa più adattabile alle varie situazioni. In questo caso l’amaca potrà essere ancorata anche ad altri tipi di oggetti che normalmente non sarebbero sicuri.

Per questo, al di là delle indicazioni generiche che sto per darti, è importante leggere sempre le istruzioni, per capire come effettuare l’aggancio in completa sicurezza.

Fissata alla maniglia della porta

Molte amache per il collo presentano delle cinghie a strap o delle strisce lunghe che permettono di creare un arco che costituisce un’imbracatura sicura attorno alla maniglia della porta. Altre hanno solo una striscia a cappio che può essere stretta attorno alla maniglia.

Per un fissaggio più sicuro, si consiglia di non agganciare l’amaca al lato della porta verso cui andiamo a svolgere l’esercizio, bensì dal lato opposto e dopo aver chiuso la porta: in questo modo è più difficile che gli agganci possano scivolare verso il basso.

Inoltre, se possibile, chiudi la porta a chiave o esponi almeno un cartello con scritto “non disturbare” (che alcune amache forniscono addirittura compreso nel prezzo). Se qualcuno dovesse aprirla, l’amaca rischierebbe di sganciarsi e non sarebbe affatto piacevole.

Appesa alla testiera del letto

Se il tuo letto li ha, il punto migliore dove agganciare l’amaca per collo sono sicuramente i pomelli verticali. È possibile creare un cappio da annodare attorno al pomello, nella sua parte bassa, così da assicurare una tenuta perfetta.

Puoi fare anche un secondo nodo intorno al palo, così da stringere la presa ed impedire all’amaca di sganciarsi anche se è molto tesa.

Mentre sulla maniglia è difficile regolare bene l’altezza dell’amaca, sul palo della testiera del letto puoi effettuare più nodi a seconda della lunghezza di cui hai bisogno.

Come uso l’amaca per collo?

l’amaca-per-collo

Una volta che l’amaca è stata fissata e assicurata alla maniglia della porta, alla testiera del letto o a qualsiasi altro appiglio che possa darti la massima sicurezza, è arrivato il momento di usarla!

Si tratta di uno strumento molto semplice da utilizzare. Tuttavia, vanno applicati dei piccoli accorgimenti per ottenere vantaggio dalla trazione del collo ed evitare di farsi più male che bene.

Qui di seguito troverai alcuni consigli su come usare l’amaca per collo, così da trarne il massimo beneficio per la salute della tua colonna vertebrale.

Per quanto tempo devo usarla?

Le prime volte la sospensione può risultare difficoltosa e a tratti fastidiosa. Per questo, si consiglia di iniziare con sessioni di 5 minuti, specialmente se è la prima volta che usi un’amaca per collo.

È importante che tu ti prenda il giusto tempo per rilassare i muscoli ed estenderli: come per tutti gli esercizi di stretching, la fretta non è nostra amica. Se stiriamo troppo il collo, o troppo velocemente, potremmo farci male ed avere ancora più dolore di prima!

Quando avrai preso confidenza con l’amaca, puoi iniziare ad aumentare il tempo di sospensione mano a mano. La maggior parte dei fisioterapisti consigliano di fare delle sospensioni di 10 minuti, ma si può tranquillamente arrivare fino a 20 minuti senza particolari problemi.

Qual è la distanza perfetta?

È importante che l’amaca per collo raggiunga la giusta distanza dal pavimento e che abbia un angolazione corretta, affinché le sessioni possano apportare reali benefici al collo.

Per avere la distanza ottimale dal pavimento, procedi così: fai pendere l’amaca dalla maniglia e valuta lo spazio che separa l’imbracatura per la testa da terra. La distanza opportuna è di circa 12 centimetri.

Un modo semplice per misurarla è chiudere i pugni e metterli l’uno sopra l’altro: 12 centimetri dovrebbero corrispondere circa ad un pugno e mezzo.

Per l’angolazione corretta, invece, tieni conto che quando hai posizionato la testa, questa dovrebbe essere staccata dalla porta (o dal letto, nel caso della testiera) di circa 15 centimetri.

Ricorda che è molto importante che l’amaca resti ferma in questa posizione mentre ci poggi la testa. Nonostante il nome possa far pensare ad una specie di dondolo, il movimento non è consigliato mentre si praticano le sessioni di stretching. Potrebbe, al contrario, risultare dannoso.

Come faccio a sapere se l’amaca per collo è l’attrezzo giusto per me?

indolenzimento-a-collo

Che tu sia una persona che soffre costantemente di indolenzimento a collo e spalle, oppure semplicemente sperimenti occasionalmente fastidi in zona cervicale, mal di testa, capogiri o qualsiasi altro dolore nell’area del collo, un’amaca cervicale va bene per aiutarti a combatterlo.

Non c’è bisogno di soffrire di dolori di elevata intensità: si tratta di un esercizio di stretching e di sollievo muscolare, di cui tutti possiamo giovare senza eccessive controindicazioni.

Tuttavia, è pur sempre un presidio per la fisioterapia. Per questo è sempre raccomandato sentire l’opinione del tuo medico curante o del fisioterapista per capire se puoi usare l’amaca per collo senza rischi per la colonna vertebrale.

Casi eccezionali a parte, essa può essere utile a risolvere diversi tipi di dolori. Qui di seguito andiamo a vedere quali sono i problemi principali che possono essere alleviati dall’uso di un’amaca cervicale.

  • Dolori legati al lavoro

Molte persone svolgono lavori che, alla lunga, diventano molto stressanti per il collo. È il caso di chi passa molte ore alla guida, oppure curvato davanti allo schermo di un computer.

Tutte queste situazioni possono portare a fastidi in zona cervicale, fino a dolori cronici che arrivano a rendere difficoltosa anche la più semplice delle attività quotidiane.

L’amaca per collo può essere un valido aiuto in questi casi e può essere usata per allentare le tensioni a collo e spalle dopo tutta una giornata passata nella stessa, scomoda posizione.

  • Problemi di postura

Non è solo il lavoro. Anche la postura che assumiamo nel tempo libero e durante tutto l’arco della giornata può causare dolori al collo, alle spalle e alla parte superiore della schiena. Infatti il modo in cui cammini, stai in piedi oppure sei seduto va ad influenzare il benessere della colonna vertebrale, specialmente in zona cervicale.

L’amaca per collo può essere un ottimo modo per alleviare il dolore causato da una postura sbagliata. Attenzione però, l’amaca cura il sintomo ma non la problematica che lo causa! Ciò che è essenziale è che, accanto all’uso di questo strumento, si faccia una rieducazione posturale che possa aiutarci a risolvere il problema alla radice.

  • Dormire male

Alla base dei dolori al collo può esserci anche una qualità del sonno scadente e delle posizioni sbagliate assunte durante la notte, magari per un cuscino poco adatto al tuo modo di dormire.

Migliorando la circolazione sanguigna e alleggerendo il collo della tensione, l’amaca per collo può aiutarti a dormire meglio o, comunque, a provare meno dolore se assumi durante la notte una posizione sbagliata.

Se senti che il tuo dolore laterale al collo potrebbe dipendere dal fatto che sei scomodo mentre dormi, puoi provare a dare un’occhiata ai cuscini cervicali che possono migliorare nettamente la qualità del tuo sonno.

  • Dolore cronico al collo e alle spalle

In alcuni casi, il dolore a collo e spalle non riconosce una causa specifica ma è costantemente presente e rovina le nostre giornate.

Se è questo il tuo caso, l’amaca per collo potrebbe essere davvero un’alleata preziosa che ti consente di concedere al tuo collo i suoi 10 minuti di estremo relax. In questo modo il dolore dovrebbe alleviarsi se non addirittura sparire. È importante usarla con costanza, così da avere effetti benefici più intensi e duraturi.

  • Mal di testa

Forse non lo sapevi, ma molti mal di testa ed emicranie possono essere causate proprio da un’eccessiva tensione del collo, combinata ad uno stress della colonna vertebrale cervicale.

Certo, i farmaci antidolorifici e antinfiammatori attenuano il dolore in maniera più rapida e immediata, però è bene ricordare che non sono affatto privi di effetti collaterali. Essi alla lunga possono causare diversi problemi, specialmente a stomaco, fegato e reni. Senza contare poi che un loro uso intenso provoca assuefazione e diminuzione della loro efficacia.

L’amaca per collo può essere un ottimo trattamento non farmacologico, che può alleviare i tuoi mal di testa o impedire che essi si manifestino.

  • Condizioni più gravi

Se alla base dei tuoi fastidi al collo c’è una problematica più grave a livello della spina dorsale, la prima cosa da fare è parlare con un medico o un fisioterapista.

La trazione cervicale potrebbe in questi casi non essere la soluzione più adatta ma anzi, in caso di danno a livello osseo o lesioni muscolari più estese, c’è il rischio che peggiori la situazione.

Il fisioterapista saprà indicarti qual è la migliore terapia e se, in caso, un’amaca per collo può essere di qualche sollievo per la tua problematica.


Domande frequenti

💆 L’amaca per collo funziona?

L’amaca per collo serve a stendere e rilassare la muscolatura del collo, sfruttando semplicemente la forza di gravità. Se ti aspetti miracoli, come la guarigione da patologie severe della spina dorsale cervicale, non è il prodotto che fa per te. Tuttavia, per rilassare la colonna vertebrale e la muscolatura di spalle e corpo è perfetta, e consigliata da molti esperti del settore.

💆 Per quanto tempo devo usare l’amaca per collo?

Sarebbe meglio non usare l’amaca per più di 15 minuti a sessione, per evitare di stressare troppo la colonna vertebrale. Allo stesso modo, se si prova qualsiasi tipo di fastidio durante l’esecuzione, è meglio fermarsi immediatamente. Tuttavia, quando usata nel modo corretto e senza fastidi, l’amaca per collo può dare sollievo dal dolore cervicale, migliorare la postura, diminuire lo stress e favorire il rilassamento dei muscoli di collo e spalle.

💆 La trazione fa bene al collo?

La trazione e lo stretching sono molto efficaci a contrastare distorsioni e spasmi dei muscoli cervicali, tanto che viene comunemente impiegata in ambito fisioterapico. Più in generale, lo stretching dona grande sollievo da dolori muscolari e articolari.

💆 La trazione è utile se ho un nervo compresso?

La trazione può andare a liberare i nervi dalle compressioni vertebrali, riducendo la pressione su di essi e, di conseguenza, il dolore che si avverte. La compressione, infatti, è causata solitamente da vertebre schiacciate o da piccole ernie del disco: la trazione della colonna cervicale allontana le vertebre e può allentare la pressione esercitata sui nervi, riducendo notevolmente il dolore.