Ancora buone notizie per Vertex, approvata Symdeko per la cura della fibrosi cistica

Vertex ha riportato che la FDA ha approvato Symdeko (tezacaftor/ivacaftor e ivacaftor) che una volta lanciato verrà a costare $292000 all’anno e che andrà a contribuire già quest’anno ai risultati finanziari del gruppo con $100-200m. Con il lancio di Symdeko il management di Vertex prevede che il gruppo arriverà a generare un fatturato nel 2018 di $2.7bn. L’approvazione segue i buoni risultati dei trial clinici di Phase-III EVOLVE e EXPAND, condotti su 750 malati di fibrosi cistica e con più di 12 anni.
Vertex prevede inoltre che nel corso della seconda metà dell’anno anche le autorità europee approveranno Symdeko. Il titolo Vertex (Nasdaq) ha guadagnato ieri quasi il 2% ieri in after-market.
(Fonte Vertex e Reuters)