Approvato in Europa Abasria, biosimilare di Lantus

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione al commercio per il biosimilare di glargine, Abasria, nato dalla collaborazione di Eli Lilly e Boehringer Ingelheim ed indicato nel trattamento di pazienti adulti, adolescenti e pediatrici al di sopra dei 2 anni. Si tratta del primo trattamento insulinico approvato attraverso la procedura attivata da EMA per i biosimilari ed il quarto prodotto diabetologico approvato in Europa di Lilly-Boehringer Ingelheim Alliance. Abasria aveva ricevuto raccomandazione positiva del CHMP a fine giugno. Si tratta di un’insulina basale con la stessa sequenza aminoacidica di Lantus, che verrà prodotta da Eli Lilly. Sarà disponibile in penna preriempita e cartucce per penne ricaricabili.
(Fonte Eli Lilly press release)