Approvazione per Biktarvy di Gilead (HIV)

Gilead Sciences ha ottenuto l’approvazione dalla FDA per la sua nuova terapia Biktarvy per la cura dell’HIV. Biktarvy è una terapia che combina un nuovo inibitore bictegravir con emtricitabine e tenofovir alafenamide (due molecole Gilead). La terapia prevede un’assunzione al giorno e questa posologia è stata sperimentata in ben 4 trial clinici di Phase-III. Biktarvy si va a mettere in concorrenza con Juluca, la nuova terapia di GSK che nel 2017 ha generato vendite per GBP4.35bn. L’azienda di consulenza IQVIA ha stimato che il mercato dei farmaci contro l’HIV raggiungerà i $40bn entro il 2021.