Arrivata la prima offerta ($2.1bn) per LifeScan di J&J

La private equity da 13 miliardi di assets Platinum Equity ha sottoposto una binding offer al gruppo americano Johnson & Johnson da $2.1bn per l’unità LifeScan che è attiva nel settore terapeutico del diabete. L’unità LifeScan, ha la sede a Chesterbrook (Pennsylvania) e Zug (Svizzera) e produce e commercializza glucometri e nel 2017 ha generato vendite per $1.5bn. Verso la fine del 2016 J&J aveva informato investitori ed analisti di valutare opzioni strategiche per le tre unità attive nel settore del diabete e che sono LifeScan, Animas Corporation e Calibra Medical.

(Fonte Platinum Equity)