ASCO 2014: immunoterapia in oncologia

Al congresso annuale dell'American Society of Clinical Oncology, che si è tenuto a Chicago nei giorni scorsi, le immunoterapie per il cancro hanno suscitato molto interesse. L'utilizzo del sistema immunitario del corpo per combattere il cancro consente di estendere in modo significativo la sopravvivenza nel trattamento di molti tipi di cancro e potrebbe portare a nuovi blockbusters. Bristo-Myers Squibb, MSD, Roche ed AstraZeneca sono molto attive in questo ambito. Esistono comunque alcune cautele riguardo questo tipo di trattamento. I nuovi prodotti funzionano solo in una minoranza di pazienti e spesso presentano effetti collaterali, soprattutto se si utilizzano una combinazione di terapie. (Fonte Seeking Alpha)