Assegnato il Nobel per la medicina 2017 a 3 scienziati americani per le ricerche sul ciclo circadiano

L'Accademia delle Scienze svedese ha comunicato oggi di aver assegnato il Premio Nobel per la Medicina 2017 ai tre scienziati americani Jeffrey C. Hall (72 anni), Michael Rosbash (73 anni) e Michael W. Young (68 anni) per le ricerche condotte su come l'organismo si adatta alle mutazioni ambientali come il passaggio notte-giorno e su come funziona l'orologio biologico interno. In particolare nel corso delle loro attività di ricerca i tre scienziati sono stati in grado di dimostrare che le variazioni che avvengono sulla base degli stimoli esterni sono dettate da variazioni del bilancio proteico interno alla cellula. Le conclusioni sono state raggiunte anche in seguito all'individuazione dei geni preposti al controllo della concentrazione di proteine all'interno delle cellule I tre scienziati riceverenno un assegno di SKr9m (1.1 milioni di dollari). (Fonte The Nobel Assembly at the Karolinska Institute)