AstraZeneca acquisisce i diritti del comparto respiratorio di Actavis per 600 milioni

Il gruppo AstraZeneca ha oggi comunicato di aver acquisito da Actavis, per $600m, i diritti per il mercato nordamericano dei farmaci pneumologici. L’operazione è complementare a quella portata a termine da AstraZeneca lo scorso giugno, quando ha acquisito per $2.1bn la divisione di farmaci per l´apparato respiratorio di Almirall. In particolare, l’accordo riguarda i farmaci Tudorza Pressair e Duaklir Genuair specifici per la cura delle problematiche respiratorie e che hanno generato, nel 2014, un volume di vendite combinato di $230m. Secondo Pascal Soriot, la transazione dovrebbe rafforzare AstraZeneca nei confronti della rivale GSK in US, la quale ha una forte divisione pneumologica. All’apertura della borsa londinese, dove sono scambiate le azioni di AstraZeneca, il gruppo britannico ha perso il 2.5%.
(Fonte AstraZeneca)