AstraZeneca ottiene l’approvazione per la commercializzazione di Roxadustat in Cina

AstraZeneca ha comunicato oggi che il suo partner, la cinese FibroGen, ha ottenuto l’autorizzazione alla commercializzazione in Cina per roxadustat, il primo trattamento orale del suo genere (HIF-PHI) per la cura della anemia in pazienti con patologia cronica renale che richiede emodialisi o dialisi peritoneale. Secondo la stessa AstraZeneca vi sarebbero almeno 120 milioni di malati ai reni in Cina e ben 500000 sono pazienti che necessitano di dialisi e che potranno beneficiare di roxadustat e per questo questo farmaco promette di diventare un blockbuster per il gruppo svedese-britannico con un volume di vendite di almeno $300-500m nella sola Cina

(Fonte AstraZeneca).