AstraZeneca si conferma tra le grandi del settore oncologico

AstraZeneca ha informato investitori ed analisti circa i positivi sviluppi del suo antitumorale Lynparza che si é dimostrato in fase clinica (Olympiad Phase-III) più efficace della chemioterapia nella cura del tumore metastatico al seno. Lynparza, un inibitore Parp, è uno dei tre antitumorali lanciati dal gruppo britannico negli ultimi anni ma non ha mai raccolto l'attenzione che invece ha attratto durvalumab, che é nelle ultime fasi della sperimentazione clinica. Ad oggi Lynparza, che é stato proposto al mercato nel 2014, è usato in 31 paesi al mondo per la cura del tumore ovarico e genera vendite per $218m pa. Il titolo AstraZeneca (Londra) ha guadagnato oltre il 2% dopo l'annuncio. (Fonte AstraZeneca)