AstraZeneca/Almirall, completamento della transazione in ambito respiratorio

AstraZeneca annuncia oggi il completamento della transazione strategica con Almirall in ambito respiratorio. Come precedentemente annunciato, AstraZeneca acquisisce la proprietà dei diritti per lo sviluppo e la commercializzazione del business di Almirall, inclusi i diritti sui ricavi provenienti dalle partnership già esistenti e sulla sua pipeline di nuove terapie sperimentali. L’operazione riguarda Eklira (aclidinium), Duaklir Genuair (associazione tra aclidinium e formoterolo) che ha ricevuto parere positivo dal CHMP di EMA ed è in sviluppo negli Stati Uniti, LAS100977 (abediterol), un LABA (long-acting beta2-agonist) in monosomministrazione giornaliera, attualmente in Fase II, una piattaforma MABA (M3 antagonist beta2-agonist) in sviluppo preclinico (LAS191351, LAS194871) e in Fase I (LAS190792). Anche Almirall Sofotec, una filiale di Almirall focalizzata sullo sviluppo di device innovativi, verrà trasferita ad AstraZeneca.
(Fonte AstraZeneca press release)