BASF apre un centro ricerche per i materiali per batterie

A confermare la grande vitalità e le notevoli previsioni di crescita del mercato degli intermedi chimici per la produzione di batterie, il più grande gruppo chimico al mondo, BASF, ha annunciato la costruzione di un centro ricerche a Amagasaki - Giappone. La dimensione dell'investimento non è stata comunicata ma si prevede sarà di molti milioni di euro e riguarderà unità di sintesi sia organiche che inorganiche, laboratori analitici e centri di test elettrochimici. Il nuovo centro ricerche lavorerà in stretto contatto con il già esistente centro ricerche per il fotovoltaico organico e materiali elettrici. (Fonte Chemical and engineering news)