Bayer stringe accordo da $20m per l’emofilia con possibile miglioramento fino a $250m

Bayer HealthCare e Dimension Therapeutics hanno siglato un accordo di collaborazione per sviluppare e commercializzare una nuova terapia genica per il trattamento dei pazienti con emofilia A. Dimension Therapeutics è un'azienda statunitense attiva nello sviluppo di trattamenti genici destinati alla terapia di malattie rare. Secondo l'accordo, Dimension Therapeutics riceverà un pagamento immediato di $20m, con possibili ulteriori versamenti al raggiungimento di obiettivi di sviluppo e commercializzazione di circa $232m. Spetterà all'azienda statunitense tutta l'attività di sviluppo preclinico e dei trial clinici di Fase I/Ia, mentre Bayer sarà responsabile dell'aspetto finanziario. Sulla base dei risultati clinici delle fasi preliminari, Bayer condurrà gli studi di Fase III, si occuperà delle procedure di approvazione e potrà detenere i diritti globali di commercializzazione del potenziale futuro prodotto. (Fonte PBR)