Biogen firma un accordo da $1bn con Ionis Pharmaceuticals e ne diventa azionista

Biogen ha comunicato oggi poche ore prima dell’apertura di Wall Street di aver firmato un accordo con la biotech Ionis Pharmaceuticals del valore di 1 miliardo di dollari. L’accordo mira allo sviluppo di nuove terapie per il trattamento di patologie al sistema neurologico e questo grazie alle competenze che Biogen ha sviluppate negli anni nel settore neurologico e alla tecnologia genica su mRNA di Ionis. Le due aziende hanno già cooperato nel passato e la cooperazione aveva prodotto Spiranza, una terapia per la cura della atrofia muscolare spinale che l’anno scorso ha generato ben $884m. L’accordo prevede che Biogen diventi azionista di Ionis con l’acquisto di oltre 11 milioni di azioni per $54.34 per azione (19% premium) pagandole $625m. Inoltre Biogen verserà $375m a Ionis per finanziare la cooperazione. Il titolo Biogen (Nasdaq) ha perso oltre l’1% mentre quello Ionis il 3%.

(Fonte Biogen)