BlackRock incoraggia AstraZeneca a riaprire la discussione con Pfizer

Secondo quanto riporta DealBook del New York Times, il più grande investitore di AstraZeneca, BlackRock, che detiene circa l'8% dell'azienda britannica, nonostante supporti la decisione di non accettare l'ultima offerta di Pfizer, vorrebbe che le trattative tra le due aziende riprendessero. La regolamentazione inglese circa questa materia non consente a Pfizer di formulare un'altra offerta di acquisto prima di sei mesi dalla deadline di lunedì, sebbene l'azienda americana possa avanzare un'altra proposta entro tre mesi, se il board di AstraZeneca dovesse accettare di riaprire la discussione. (Fonte Seeking Alpha)