Brenntag vende meno ma aumentano i profitti

Il leader dei distributori chimici, Brenntag, ha comunicato venerdì i risultati finanziari relativi alla seconda trimestrale. Le vendite sono calate dell’1.7% a €2.501bn. ma il margine operativo è salito del 4.5% a €176.7m, che corrisponde ad un ottimo 35%. Nell’analizzare i risultati, il CEO del gruppo, Steven Holland si è mostrato soddisfatto della forte crescita in Europa e dei buoni risultati in US, nonostante un negativo effetto del rapporto dollaro/euro. Il Sudamerica continua a mostrarsi un mercato fragile che sta riportando risultati inferiori alle aspettative. Con l’occasione, sono state confermate le previsioni di crescita con il EBITDA che si prevede raggiungerà i €700/720m. Gli investitori hanno ben accolto i risultati di Brenntag e le azioni del gruppo, scambiate nella borsa di Francoforte, sono state premiate con un +5%.
(Fonte Brenntag)