Bristol-Myers Squibb e Clovis firmano un accordo di cooperazione per Opdivo e Rubraca

Bristol-Myers Squibb e Clovis Oncology hanno annunciato oggi di aver raggiunto un accordo mirato alla sperimentazione in un trial clinico di Phase-III della combinazione di Opdivo (BMS) e Rubraca (Clovis) per la cura del tumore alle ovarie. L’accordo prevede inoltre anche un trial clinico di Phase-II, per la cura del tumore alla prostata. Pochi giorni fa era stata annunciata un’altra importante cooperazione nel settore immunoterapico tra la americana Merck & Co. e AstraZeneca e mirato a testare la combinazione Keytruda-durvalumab. Il titolo Bristol-Myers Squibb ha guadagnato oltre il 3% dopo l’annuncio mentre quello Clovis ha perso quasi il 10%. Il crollo del titolo Clovis è dovuto al fatto che la cooperazione con BMS rende meno vulnerabile Clovis ad acquisizione. Recentemente infatti era circolata la voce che Clovis fosse nel mirino di Celgene e questo aveva fatto lievitare il prezzo delle azioni Clovis.
(Fonte BMS e Reuters)