Buona prima trimestrale per la svizzera EMS

Il gruppo chimico EMS ha presentato venerdì i risultati finanziari relativi al primo trimestre dell’anno. Il produttore di polimeri speciali e specialità chimiche svizzero ha registrato un aumento di volume di prodotto venduto dell’8% che ha corrisposto ad un aumento del 3.3% del fatturato a valuta costante, ma se si considera la super valutazione del franco svizzro degli ultimi mesi il risultato è negativo (-3.5%). In particolare, il fatturato del gruppo à stato per i primi tre mesi dell’anno di CHF479m, di cui CHF429m sono legati alla vendita di polimeri ad alta prestazione e solo CHF62m alle altre specialità chimiche. Il significativo aumento del volume di venduto è dovuto al buon momento di settori chiave quali quello dell’automotive, per il quale si producono sempre più materiali ultraleggeri a base polimeriche che rappresentano il core business del gruppo EMS.
(Fonte EMS)