Buoni risultati clinici per Hemlibra e Tecentriq spingono il titolo Roche in alto del 6%

I risultati positivi ottenuti in due diversi studi clinici con Hemlibra (emofilia) e Tecentriq (tumore polmonare) hanno spinto il titolo Roche (Zurigo) a guadagnare oggi in mattinata oltre il 6%.  Nel corso di uno studio clinico di Phase-III si è registrato che Hemlibra ha raggiunto i target primari e secondare senza dare alcun effetto secondario critico in pazienti malati di emofilia. In un altro trial si è sperimentata la combinazione atezolizumab (Tecentriq) con il blockbuster di Roche Avastin su pazienti con tumore polmonare e i risultati sono finora molto incoraggianti. Doveroso riportare che i principali concorrenti Shire (emofilia) e AstraZeneca (tumore al polmone) hanno perso subito dopo l’annunciao rispettivamente il 2% e lo 0.5%

(Fonte Roche)