Buoni risultati da Syngenta per il Q1 2014

Il più grande produttore mondiale di prodotti per la protezione delle colture, la svizzera Sygenta, ha presentato i risultati relativi al primo trimestre. Le vendite hanno fatto un balzo del 5% al livello di $4.7bn, a tasso di cambio costante, a guidare la crescita è stata soprattutto l'EMEA con un +10%, i cui consumatori hanno acquistato di più per il mite inverno in Europa. L'America ha postato invece dei risultati solo parzialmente positivi a causa del lungo e rigido inverno che ha ritardato l'acquisto da parte dei consumatori di sementi e prodotti di protezione delle colture. La divisione che è ha registrato i migliori risultati è quella degli erbicidi con un +6%, mentre le altre sono rimaste stabili. Il CEO, Mack, ha confermato le aspettative del gruppo per il 2014, $100m EBITDA nonostante la crisi in Ucraina. (Fonte Börsen Zeitung)