martedì, 24 aprile 2018 - 9:20
  • it
  • de
  • en
  • fr

Aziende

Nasce MAGiQ: una JV che punta a sviluppare terapie per le patologie del CNS

La statunitense Q Therapeutics (Salt Lake City) ha oggi comunicato di aver fondato insieme alla giapponese Reprocell la Joint Venture al 50:50 MAGiQ Therapeutics. La nuova entità si dedicherà allo sviluppo di derivati iPSC, GRPs (glial-restricted progenitor cells) utilizzati per…

Ottimo il debutto al Nasdaq per la biotech tedesca Morphosys

Non poteva essere migliore il debutto nel Nasdaq per la biotech tedesca Morphosys, il cui titolo era stato piazzato a $25.04 per azione e che nel primo giorno ha raggiunto i $26.16, per poi chiudere venerdì a quota $26. Morphosys…

Fresenius annulla l’acquisizione da $4.3bn di Akorn

Oggi Fresenius ha comunicato quello che ormai tutti temevano. Con un comunicato stampa il gruppo di Bad Homburg (Francoforte) ha dichiarato di annullare il programma di acquisizione dell’americana Akorn. Fresenius ha dichiarato che non vi sono le garanzie per l’acquisizione…

Il rallentamento della crescita del settore farmaceutico in US

L’azienda di consulenza Iqvia ha pubblicato un report nel quale riporta che la spesa per farmaci a prescrizione medica in US è stata nel 2017 di $457bn, vale a dire solo +0.6% vs 2016; che è un significativo rallentamento rispetto…

Teva termina la JV che aveva con P&G

Teva Pharmaceutical ha annunciato di aver sciolto la Joint Venture PGT Healthcare che aveva con  Procter & Gamble e che era stata fondata nel 2011 per commercializzare OTC (Over The Counter). La decisione segue di pochissimo l’acquisizione da $4.2bn della…

Trimestrale in linea con le attese per Novartis

Il gruppo farmaceutico svizzero Novartis ha pubblicato oggi i risultati relativi al primo trimestre dell’anno e questi non hanno convinto gli investitori e infatti il titolo (Zurigo) ha ceduto quali il 3%. Il gruppo ha registrato un aumento del 22%…

Wacker acquisisce un sito per prodotti biofarmaceutici nel Lussenburgo

Il gruppo chimico tedesco Wacker Chemie AG ha acquisito il sito olandese per la produzione di vaccini e prodotti microbiotici dalla lussemburghese SynCo. Il sito permetterà a Wacker di espandere le sue attività nel settore biopharmaceutico (proteine) grazie alla sua…

Un’analisi dello stato del settore biotech in Germania

Il quotidiano economico-finanziario tedesco Handelsblatt ha dedicato ieri un lungo articolo allo stato del settore biotech in Germania. Al momento vi sono in Germania 657 aziende biotech (641 nel 2016) che insieme hanno generato nel 2017 un fatturato di poco…

Sanofi cede 12 farmaci a Cooper-Vemedia per €158m

Il quotidiano belga der Standard ha pubblicato la notizia che Sanofi ha ceduto 12 marchi a Cooper-Vemedia per €158m. La cessione è parte della strategia di Sanofi di semplificare il suo portfolio prodotti e finanziare le recenti acquisizioni. Cooper-Vemedia appartiene…

Nuova approvazione FDA per la biotech americana Ultragenyx

La biotech californiana (Novato) Ultragenyx ha comunicato ieri prima dell’apertura di Wall Street di aver ottenuto l’approvazione FDA per la terapia sperimentale  Crysvita (burosumab) per il trattamento della malattia rara ipofosfatemia X-linked ( XLH). La XLH è una grave malattia che…

Positiva la prima trimestrale di Johnson & Johnson

Il gigante farmaceutico americano Johnson & Johnson ha pubblicato oggi prima dell’apertura di Wall Street i risultati relativi al primo trimestre dell’anno e questi sono stati migliori delle attese degli analisti del mercato. Il volume di vendite ha toccato i…

Advent offre €1.919bn per Zentiva di Sanofi

La private equity Advent International ha emesso oggi un comunicato stampa nel quale informa di essere in negoziazione esclusiva con Sanofi per l’acquisizione di Zentiva, la divisione di Sanofi commercializza generici in Europa e per la quale Advent ha offerto…

Ecco perchè Merck & Co. punta tutto su Keytruda

Il gruppo americano Merck & Co. sta puntando moltissimo sul blockbuster Keytruda, un immunoterapico lanciato nel Q4 2014 e che da allora ha generato un fatturato di circa $5bn di cui $3.8bn nel 2017, che corrispondono a ben il 9%…

Advent Capital ormai prossima ad acquisire Zentiva di Sanofi ($2bn)

Advent International sarebbe ormai prossima ad acquisire Zentiva, che è la divisione europea di Sanofi che commercializza generici. Secondo il Financial Times Advent avrebbe praticamente battuto la concorrenza dell’altro investitore che è BC Partners. I fondi Blackstone e Nordic Capital…

Fondata Genevant, una nuova azienda attiva nel settore delle terapie geniche

La canadese (British Colmbia) Arbutus Biopharma e la svizzera  Roivant Sciences hanno insieme dato origine a  Genevant Sciences, un’azienda che avrà sede nel Massachusetts e che sarà impegnata nello sviluppo di nuove terapie geniche (RNA) che benificieranno della tecnologia di proprietà di Arbutus e…

Il biotech cinese leader nelle tecnologie CAR-T

La Cina sembra aver assunto una posizione di assoluto rilievo nel settore CAR-T con 116 trial clinici in corso contro i 96 attualmente in corso in USA e 15 in Europa. I ricercatori cinesi stanno ottenendo risultati positivi nella cura…

Ionis cede una terapia per la cura della NASH per $300m ad AstraZeneca

La californiana Ionis Pharmaceuticals ha annunciato di aver licenziato ad AstraZeneca la terapia sperimentale Ionis-AZ6-2.5 sviluppata per trattare pazienti affetti da steatosi epatica non-alcolica (NASH) e questa è di fatto la terza terapia ottenuta per effetto della cooperazione tra le…

Il nuovo corso di Novartis

Ormai è chiaro a tutti che il nuovo CEO di Novartis, Vas Narasimhan, ha uno stile manageriale molto più aggressivo del suo predecessore Joseph Jimenez. Dalla nomina a CEO di Narasimhan Novartis ha concluso accordi M&A per un valore di…

Novartis acquisisce AveXis per $8.7bn

Novartis ha annunciato l’acquisizione di AveXis per $8.7bn, pagandola quindi $218 per azione che rappresenta un premium dell’88% rispetto alla chiusura di venerdì sera ($115.9). AveXis è specializzata in terapie geniche per la cura di atrofie muscolari spinali e altre patologie…

Gli investitori tornano a premiare Intercept Pharmaceuticals

Intercept Pharmaceuticals sembra attraversare un momento positivo dopo le difficoltà che hanno contraddistinto gli ultimi 8 mesi e che hanno causato il crollo del titolo che da settembre 2017 ha perso quasi il 50%. Il buon momento è legato all’emissione…