Aziende - Pagina 6 di 93 - GoINPHARMA
sabato, 19 gennaio 2019 - 9:27

Aziende

Teva pronta a lanciare il generico del Cialis in USA

Il gruppo farmaceutico israeliano Teva Pharmaceutical ha annunciato di essere prossima a lanciare in USA il generico del Cialis (tadalafil) tabs da 2.5 mg, 5 mg, 10 mg e 20 mg per il trattamento della disfunzione erettile e dell’iperblasia prostatica benigna….

Novo Nordisk annuncia una nuova ondata di licenziamenti

La danese Novo Nordisk taglia 250 posizioni in USA. L’annuncio è arrivato venerdì sera a mercati chiusi e riguarda il licenziamento di 100 dipendenti nella sede di Princeton -NJ- e 150 tra il gruppo che lavora nel settore diabete con…

Approvato il primo immunoterapico Sanofi-Regeneron

Regeneron Pharmaceuticals e il partner Sanofi hanno festeggiato questa settimana l’approvazione FDA della loro prima terapia immuno-oncologica. L’approvazione ha riguardato Libtayo (cemiplimab), una terapia sviluppata per curare tumori della pella e che stata sviluppata nell’ambito dell’accordo di cooperazione firmato nel 2015…

È la Svizzera il paese che paga meglio i suoi executives

Il quotidiano svizzero Basler Zeitung ha pubblicato un lungo articolo nel quale analizza le retribuzioni degli alti dirigenti dei gruppi industriali svizzeri e le confronta con quelle dei manager degli altri paesi europei. Il risultato dell’analisi è che la Sivzzera…

Novartis annuncia maxi riduzione di personale in Europa

Oggi Novartis ha comunicato la decisione strategica che molti dipendenti del gruppo si attendevano e temevano. Il gruppo di Basilea ha dichiarato l’intenzione di tagliare almeno 1700 posti di lavoro in Svizzera e la chiusura del sito di Grimsby in…

Arrivano sul mercato le nuove terapie che prevengono gli episodi di emicrania

Venerdì il gruppo farmaceutico americano Eli Lilly & Co. ha dichiarato di aver ottenuto la raccomandazione alla commercializzazione in Europa dalla EMA per l’anticorpo monoclonale Emgality (galcanezumab). Emgality è già stato approvato (condizionatamente) in US dalla FDA ed è una terapia…

Medtronic acquisisce l’israeliana Mazor Robotics per $1.64bn

Il grande produttore di medical device Medtronic ha acquisito Mazor Robotics per $1.64bn. Con l’acquisizione del gruppo israeliano Medtronic ha rafforzato il suo portfolio di prodotti per il settore della chirurgia spinale. Le due aziende sono partner commerciali già dal…

Nestlé annuncia l’intenzione di cedere la divisione Skin Health ($4.1bn)

Nestlé ha comunicato oggi l’intenzione di cedere la divisione Skin-Health che gli analisti valutano valere almeno $4.1bn. La decisione è probabilmente dettata dalla crescente pressione esercitata dagli investitori, come ad esempio Daniel Loeb, a riorganizzare il gruppo. Recentemente il gruppo…

Nestlé, Unilever e Coca-Cola in corsa per acquisire Horlicks di GSK ($3bn)

Il Financial Times ha riportato oggi che le tre grandi multinazionali del settore FMCG: Nestlé, Unilever e Coca-Cola hanno presentato un’offerta a GlaxoSmithKline per il produttore indiano di bevande maltate Horlicks. Secondo l’autore dell’articolo le offerte sono dell’ordine di $2.5bn-$3bn e…

Novo Nordisk annuncia ben 400 tagli nella ricerca

La danese Novo Nordisk, numero uno a livello mondiale del settore terapeutico diabete, ha annunciato oggi un piano di licenziamento di 400 dipendenti attivi nella ricerca. I tagli avverranno soprattutto in Danimarca e Cina e il risparmio che ne deriverá…

Buoni risultati di Phase-III per Dupixent di Regeneron e Sanofi

Regeneron Pharmaceuticals e Sanofi hanno annunciato al 27th European Academy of Dermatology and Venereology (EADV) Congress che si tiene a Parigi positivi risultati per il trial clinico di  Phase-III condotto con Dupixent (dupilumab) su adolescenti con dermatite atopica. Lo studio…

Primi passi per la IPO della biotech Allogene Therapeutics

La biotech di San Francisco Allogene Therapeutics ha depositato oggi la richiesta di essere quotata nel Nasdaq alle autoritá competenti (SEC). Visto l’interesse che c’è tra gli investitori per la aziende attive nel settore immuno-oncologico gli esperti stimano che gli…

Teva sembra essersi lasciata il peggio alle spalle

La scorsa settimana Teva Pharmaceuticals ha annunciato di aver ottenuto l’approvazione FDA per Ajovy (Fremanezumab) per la prevenzione dell’emicrania; una notizia che ha fatto schizzare in alto il titolo. Secondo molti analisti infatti questo farmaco può arrivare a generare fino…

Prossima la cessione di Medis di Teva ($500m)

Reuters ha riportato che sta crescendo l’interesse da parte delle private equity per la divisione di Teva Medis che sviluppa farmaci generici conto terzi e con sede in Islanda. Secondo il report presto potrebbero arrivare a Teva le prime offerte…

Approvazione FDA per Ajovy (emicrania) di Teva

Teva Pharmaceutical ha informato ieri che la FDA ha approvato Ajovy (fremanezumab) per la prevenzione dell’emicrania. Ajovy è un anticorpo monoclonale anti peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP), per la prevenzione dell’emicrania episodica e cronica negli adulti. Fremanezumab è…

Böhringer Ingelheim acquista la biotech Vira Therapeutics per €210m

La tedesca Böhringer Ingelheim ha annunciato ieri l’acquisizione di Vira Therapeutics per €210m. Vira Therapeutics è una biotech austriaca attiva nella ricerca di terapie oncologiche virali.  L’approccio terapeutico di Vira è di sviluppare virus (brevettati) innoqui per l’organismo che fatti…

Galapagos oppone resistenza al tentativo di scalata di Gilead

Il CEO della biotech belga Galapagos Onno van de Stolpe ha dichiarato al quotidiano economico-finanziario De Tijd che la  sua azienda non verra acquisita nel prossimo futuro dall’americana Gilead e che continuerá invece a rimanere indipendente. La dichiarazione va a…

Ottimi risultati di Phase-III per Filgotinib di Gilead e Galapagos

Ieri a mercati chiusi Gilead ha annunciato che la terapia sperimentale Filgotinib (inibitore JAK-1) sviluppata e licenziata dalla biotech belga Galapagos ha raggiunto tutti gli endpoints primari e secondari nelle prime fasi del trial clinico di Phase-III Fitch-2. Il trial…

Takeda annuncia 1000 tagli per effetto dell’acquisizione di Shire

Takeda Pharmaceuticals ha informato ieri circa l’intenzione di chiudere il suo centro a Deerfield (Chicago) con il consequente licenziamento di 1000 dipendenti. L’annuncio non sorprende gli analisti che si attendevano un radicale taglio di costi per effetto dell’acquisizione da $62bn di…