M&A - Pagina 3 di 41 - GoINPHARMA
sabato, 19 gennaio 2019 - 9:27

M&A

Galapagos oppone resistenza al tentativo di scalata di Gilead

Il CEO della biotech belga Galapagos Onno van de Stolpe ha dichiarato al quotidiano economico-finanziario De Tijd che la  sua azienda non verra acquisita nel prossimo futuro dall’americana Gilead e che continuerá invece a rimanere indipendente. La dichiarazione va a…

Un’analisi del gruppo Bayer dopo l’integrazione di Monsanto

Il quotidiano economico-finanziario tedesco Handelsblatt ha pubblicato oggi una lunga analisi sullo stato del gruppo Bayer ora che l’acquisizione da $63bn di Monsanto è consolidata. Nell’ambiente finanziario sono dubbi circa il valore aggiunto che ha fornito Monsanto al gruppo di…

Eli Lilly conta di guadagnare almeno $1.45bn con la IPO di Elanco

Il gruppo americano Eli Lilly si propone di raccogliere almeno $1.45bn con la quotazione in borsa del 20% della divisione Elanco (Animal Health) e questo grazie al piazzamento di circa 63 milioni di azioni ad un prezzo compreso tra i 20…

Coca-Cola sta preparando un’offerta ($4bn) per Horlicks di GSK

Il quotidiano britannico The Telegraph ha riportato ieri che Coca-Cola Co sarebbe pronta a fare un’offerta multimiliardaria per  Horlicks Ltd di GlaxoSmithKline. Horlicks è una azienda del gruppo GSK che produce bevande energetiche al malto e che secondo gli analisti vale almeno…

Boston Scientific acquisisce Augmenix per $600m

Boston Scientific (Massachusetts) ha annunciato l’acquisizione di Augmenix, Inc. per $600m. L’accordo prevede un pagamento di $500m a cui se ne aggiungeranno altri $100m al raggiungimento di precise milestone. Augmenix, ha sede a Bedford, Massachusetts ed impiega 140 dipendenti e il brand…

Emergent BioSolutions acquisisce Adapt Pharma (Narcan) per $735m

Emergent BioSolutions ha annunciato oggi prima dell’apertura di Wall Street l’acquisizione dell’irlandese Adapt Pharma per $735m. L’asset più importante di Adapt è il brand Narcan (naloxone HCl) Nasal Spray, che è l’unica formulazione a somministrazione non-indovenosa a base di Naloxone mai approvata…

Via libera in EU alla cessione della divisione OTC di Merck KGaA a P&G

La tedesca Merck KGaA ha ottenuto dalle autorità antitrust della Comunità Europea l’autorizzazione alla cessione a P&G della sua divisione OTC per €3.4bn che era stato annunciata ad aprile di quest’anno. La cessione riguarda la cessione di una parte del…

Advent International considera la vendita di Mediq

La private equity Advent International starebbe considerando la cessione della controllata olandese Mediq, lo riporta il quotidiano economico finanziario olandese Het Financieele Dagblad. Mediq è stata fondata nel 1889 ed impiega circa 3000 persone attive nella produzione e commercializzazione di…

Gilead cede la terapia sperimentale momelotinib a Sierra Oncology per $198m

La biotech canadese Sierra Oncology ha annunciato l’acquisizione di momelotinib, che è una terapia sperimentale per la cura del melanoma fibroso sviluppato dalla californiana Gilead Sciences. L’accordo prevede un primo pagamento di $3m da parte di Sierra e successivi pagamenti al…

GSK cerca acquirenti per la controllata Horlicks ($4bn)

GlaxoSmithKline sie presa tempo fino a metà settembre per raccogliere le offerte per la controllata indiana Horlicks che produce integratori alimentari e energy drink e che è valutata $4bn. Probabili acquirenti di Horlicks sono la svizzera Nestle, Pepsico e Reckitt Benckiser….

L’antitrust europeo approva il merger Linde-Praxair

Oggi le autorità antitrust europee hanno approvato il merger da $80bn tra la tedesca Linde e la rivale statunitense Praxair. L’autorizzazione è arrivata dopo che le due hanno ceduto gli assets europei di Praxair alla giapponese Taiyo Nippon Sanso per…

Bayer cede l’unità dermatologica a Leo Pharma

La danese LEO Pharma ha annunciato ieri di aver acquisito l’unità dermatologica di Bayer. L’acquisizione riguarda una serie di prodotti soggetti a prescrizione medica per la cura di malattie della pelle come acne (Skinoren), infezioni da funghi (Travogen) e un…

UCB ha ceduto Innere Medizin ad una private equity

UCB ha comunicato di aver ceduto alla private equity Paragon Partners la controllata tedesca Innere Medizin. Innere Medizin impiega 200 persone e commercializza specialità farmaceutiche nel mercato di lingua tedesca. Le parti non hanno fornito i dettagli finanziari della transazione….

JnJ acquisisce il produttore di OTC naturali Zarbee’s Naturals

Johnson & Johnson ha annunciato oggi di aver acquisito dalla private equity L. Catterton Zarbee’s Naturals , che è un produttore di prodotti naturali OTC per bambini. Zarbee’s Naturals è stata fondata nel 2008 nello Utah e vende prodotti OTC…

GSK acquisisce per $300m parte di 23andme per stimolare il drug discovery

GlaxoSmithKline ha annunciato oggi di aver acquisito parte della proprietà della biotech californiana di ingegneria genetica 23andme dagli investitori Sequoia Capital e Google Ventures (e altri minori). Con l’accordo GSK paga $300m per guadagnare accesso al ricco database di 23andme che…

Nuovo mega deal nel farmaceutico: PTC acquisisce Agilis per $945m

La statunitense PTC Therapeutics (New Jersey) ha annunciato ieri prima dell’apertura di Wall Street di aver acquisito per $945m Agilis Biotherapeutics (Cambridge Massachusetts). Agilis è una biotech che sviluppa terapie geniche per malattie rare, soprattutto del sistema nervoso centrale. L’asset più…

Astellas valuta la cessione di asset in Europa per $500m

Bloomberg ha riportato ieri in serata che la giapponese Astellas Pharma starebbe considerando la cessione degli asset che ha in Europa Centrale e Orientale e che sono valutati almeno $500m. Il management di Astellas avrebbe già dato incarico alla banca Jefferies Financial…

JnJ prossima a cedere la terapia Sylvant per $100m a Eusa Pharma

Johnson and Johnson sarebbe prossima a cedere alla britannica Eusa Pharma i diritti per la terapia per il trattamento Castleman Sylvant. Gli analisti stimano che Sylvant possa raggiungere una valutazione di $100m. Eusa Pharma, è parte del portfolio del fondo…

IHH acquisisce il controllo di Fortis Healthcare

La malese IHH ha acquisito il 57%  dell’indiana Fortis Healthcare per IR40bn ($583m). IHH ha di fatto battuto TPG (del gruppo Manipal Health) che aveva anch’essa concluso la due diligence e sottoposto un’offerta. Non hanno invece sottoposto una loro offerta…