domenica, 18 febbraio 2018 - 2:22
  • it
  • de
  • en
  • fr

Studi

Buoni risultati per Xtandi di Pfizer e Astellas (tumore prostata)

Pfizer e Astellas hanno congiuntamente annunciato i positivi risultati del trial clinico di Phase-III PROSPER che ha riguardato l’impiego di Xtandi (enzalutamide), in combinazione con la terapia ormonale standard, su pazienti 1400 con cancro alla prostata. In particolare i risultati…

La tecnologia CRISPR per la cura della sordità con cause genetiche

La rivista Nature ha pubblicato un articolo che riporta un altro importante successo della tecnologia CRISPR–Cas9. Un team di ricercatori guidati da David R. Liu della Rice University di Houston è riuscito a correggere con la tecnologia CRISPR un difetto…

Review, aderenza alla terapia nel diabete di tipo 2

È stato pubblicata nella rivista Diabetes, Obesity and Metabolism una review sistematica di studi osservazionali e di intervento per comprendere l’aderenza ai trattamenti da parte di pazienti diabetici di tipo 2 in terapia con agenti ipoglicemizzanti. I ricercatori, dell’Università del…

Ottimi risultati clinici per la terapia CAR-T di Gilead Yescarta (linfoma)

Gilead ha comunicato ieri i risultati del trial clinico ZUMA-1 sviluppato per valutare le performance della terapia sperimentale Yescarta sviluppata dall’acquisita Kite Pharma su malati di linfoma non-Hodgkin (DLBCL). Yescarta è una terapia che agisce sui recettori antigenici CAR-T attraverso una…

Toujeo di Sanofi batte Tresiba in un trial clinico con 929 pazienti

Sanofi ha informato oggi che la sua insulina Toujeo ha raggiunto gli endpoint primari vs l’insulina di Novo Nordisk Tresiba (degludec) nel corso del trial clinico Bright.  Bright è un trial clinico condotto su 829 pazienti con diabete di tipo-II…

Consumo di caffè, più benefici che rischi

È stata pubblicata nella rivista The British Medical Journal una ricerca condotta allo scopo di esplorare la sicurezza del normale consumo di caffè. I ricercatori hanno analizzato più di 200 studi e hanno riscontrato che l’assunzione di due o tre…

Una mutazione genetica può proteggere dal diabete?

Sono stati pubblicati nella rivista Science Advances i risultati di una ricerca che lega una mutazione genetica a una minore incidenza di diabete e a più bassi livelli di glicemia a digiuno. Alcuni ricercatori presso la Northwestern University Feinberg School…

NASH, ok da Israele per la sperimentazione dell’insulina orale di Oramed

Oramed Pharmaceuticals, azienda biofarmaceutica focalizzata sullo sviluppo di sistemi di rilascio per farmaci orali, ha annunciato di aver ricevuto l’autorizzazione da parte delle autorità regolatorie israeliane per condurre uno studio clinico con la sua insulina orale ORMD-0801 in pazienti affetti…

NEJM, pubblicati i risultati di Fase III per Spinraza di Biogen/Ionis

Biogen e Ionis Pharmaceuticals hanno annunciato che i risultati finali dello studio ENDEAR, trial di Fase III disegnato per valutare Spinraza (nusinersen) nel trattamento della atrofia muscolare spinale (SMA) sono stati pubblicati nella rivista The New England Journal of Medicine….

Novartis, Amgen e Banner Alzheimer’s Institute, ampliata la collaborazione

Novartis, Amgen e il Banner Alzheimer’s Institute (BAI) hanno reso noto di aver ampliato la loro collaborazione. L’annuncio riguarda l’inizio dello studio API (Alzheimer’s Prevention Initiative) Generation Study 2, disegnato per testare l’inibitore BACE1 CNP520 nella prevenzione o nel rallentare…

NASH, buoni risultati di Fase II per il prodotto di Gilead

Gilead Science ha comunicato i risultati di uno studio di Fase II, randomizzato, controllato con placebo, disegnato per valutare GS-0976 in pazienti con NASH. Si tratta di un prodotto sperimentale, somministrato per via orale, in grado di inibire la ACC…

Nuove terapie antibiotiche, quali prospettive?

Durante l’IDWeek 2017, organizzato dalla Infectious Disease Society of America (IDSA), è stato fatto il punto sul panorama delle nuove sostanze in grado di contrastare le infezioni batteriche. Uno dei farmaci recentemente approvati da FDA è la combinazione a dose…

Alzheimer, inizia Fase I/II del farmaco antisenso di Ionis

Ionis Pharmaceuticals ha dato inizio allo studio clinico di Fase I/IIa che testerà IONIS-MAPTRx in pazienti affetti da morbo di Alzheimer di grado lieve. Per questo motivo l’azienda riceverà un pagamento prestabilito pari a $10 milioni da Biogen. IONIS-MAPTRx è…