Celltrion negozia la costituzione di una Joint Venture in Cina

La coreana Celltrion, una delle aziende più importanti nel settore dei biosimilari, starebbe negoziando la costituzione di una Joint Venture in Cina con un partner locale.

Lo ha dichiarato il chairman del gruppo coreano,Seo Jeong-jin, alla JP Morgan Healthcare Conference che si è tenuta nei giorni scorsi a San Francisco. Nel 2017, FDA cinese ha approvato la sperimentazione di Remsima, che il biosimilare di Remicade (infliximab).

Il mercato cinese è il secondo più importante mercato al mondo dopo quello statunitense e conta per l’11.6% del mercato mondiale che é stimato valere $1.43T . Il mercato cinese vale oggi $17bn mentre quello americano $58bn.

(Fonte Business Korea)