IL CEO Claudio Albrecht illustra la nuova strategia per Stada

Il settimanale tedesco WirtschaftsWoche ha pubblicato questa settimana una lunga intervista a Claudio Albrecht, neo-CEO del gruppo farmaceutico tedesco Stada, che si è subito dimostrato estremamente critico verso il management che lo ha preceduto, che ha giudicato incapace di controllare il caos generato durante il processo di vendita a Bain e Cinven. Durante l’intervista Albrecht ha inoltre fatto delle importanti dichiarazioni d’intento. Il neo-CEO intende riacquistare i diritti del marchio Ladival (creme solari), ceduto da Stada nel 2013 per €30m e ha inoltre dichiarato che non intende avviare un programma di taglio di personale. È probabile che il nuovo manager tenti di recidere l’accordo di JV con il partner vietnamita, lasciando Stada libera di agire nel dinamico mercato del sudest asiatico. Per il futuro Stada continuerá a puntare sui blockbuster Grippostad e Hedrin, ed inizierá ad essere attiva anche nel nuovo settore dei biosimilari.
(Fonte WiWo)