Il nuovo chairman potrebbe aiutare Menarini a mettere a segno acquisizioni strategiche

Il quotidiano italiano La Stampa ha dedicato un articolo alla nomina del nuovo chairman del gruppo farmaceutico Menarini. Il nuovo manager del gruppo è lo svizzero Eric Cornut (61 anni) e proviene dal gruppo Novartis dove ha lavorato fino al 2016 per essere poi nominato Direttore generale ad interim alla European Federation of Pharmaceutical Industry Associations (Efpia). Secondo La Stampa la nomina di Cornut dovrebbe aiutare Menarini a mettere a segno acquisizioni strategiche a livello internazionale. Menarini, che ha sede a Firenze, ha un fatturato di €3.6bn, è il 13esimo gruppo farmaceutico europeo e il 35esimo al mondo ed è presente in 136 paesi.

(Fonte La Stampa)