CheckMate -017, studio condotto con Opdivo di BMS, interrotto precocemente

Bristol-Myers Squibb Company ha annunciato oggi che lo studio CheckMate -017 di Fase III, open-label, randomizzato, disegnato per valutare Opdivo vs docetaxel in pazienti trattati precedentemente, affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) avanzato, a cellule squamose, è stato interrotto prima della conclusione poiché, dopo valutazione condotta da un Comitato di monitoraggio indipendente, è stato stabilito che il trial ha raggiunto l'endpoint primario, in termini di superiore sopravvivenza totale nel braccio Opdivo, rispetto al gruppo di controllo. L'azienda renderà pubblici i dati alle autorità sanitarie. (Fonte BMS press release)