CHMP, parere positivo per una nuova indicazione di Avastin

Roche ha annunciato che il CHMP di EMA ha emesso parere positivo per l’utilizzo di Avastin (bevacizumab) in associazione con la chemoterapia standard (paclitaxel e cisplatino oppure, in alternativa, paclitaxel e topotecan in pazienti che non possano essere trattati con una terapia a base di platino) nel trattamento di pazienti adulte con carcinoma della cervice persistente, ricorrente o metastatico. Il nuovo utilizzo è supportato dai risultati dello studio GOG-0240, che mostrano come le pazienti trattate con Avstin e chemioterapia avevano una riduzione statisticamente significativa del 26% nel rischio di morte. Lo stesso studio ha determinato l’approvazione del prodotto lo scorso agosto negli Stati Uniti e in dicembre in Svizzera nella stessa indicazione.
(Fonte Roche press release)